venerdì 13 novembre 2009

Zuppa di lenticchie allo zenzero


INGREDIENTI:
200g di lenticchie lessate
1 cucchiaio di olio di oliva
150g di zenzero tagliato a piccoli dadini
1 cucchiaino di coriandolo in polvere)
1 cucchiaino di semi di cardamomo sgusciati
1 carota tagliata a dadini
400g di pomodori pelati
1 cucchiaio di salsa di soya
1 cucchiaio di succo di limone
Sale
Pepe

PREPARAZIONE:
Soffriggi in una casseruola lo zenzero, la carota e le spezie nell’olio.
Mescola con un cucchiaio di legno e quando le carote saranno arrostite aggiungi pomodori e lenticchie già bollite separatamente.
Aggiungi il brodo (va bene anche quello di cottura delle lenticchie) e prosegui la cottura per mezz’ora.
Aggiungi limone, sale e pepe. Servire calda.

NOTA
Il libro della Genesi ci racconta che quando Esaù nacque, prima di suo fratello gemello Giacobbe, era rossiccio e peloso (cfr. Genesi 25,25).
Crescendo Esaù si mostrò abile nella caccia e uomo della steppa, e per questo prediletto dal padre (cfr. Genesi 25,27-28).
Una volta, rientrato affamato dalla campagna, vide Giacobbe che aveva cotto un piatto di lenticchie. Quando gli chiese da mangiare poiché era sfinito, Giacobbe chiese in cambio la primogenitura, e Esaù accettò (cfr. Genesi 25,29-34).

Nessun commento:

Posta un commento