venerdì 13 novembre 2009

Quinoa primavera


Ecco una veloce e facile ricetta di Quinoa Primavera. La quinoa non essendo un cereale è un primo piatto molto leggero e digeribile; inoltre è adatta a chi è celiaco poiché non contiene glutine.

INGREDIENTI E PREPARAZIONE (per 4 persone):
•Tagliate a cubetti 4 zucchine e 3 carote.
• Lessatele in acqua bollente salata.
• Sciacquate una manciata di capperi.
• Scottate e sminuzzate 3 pomodori secchi.
• Lavate e tritate un piccolo mazzo di prezzemolo.
• Tagliate a piccoli pezzettini un cuore di sedano
• Mettete al fuoco 600 ml di acqua, salate e quando bolle buttate 250 g di quinoa.
• Fate cuocere 15 minuti, ovvero fico a che la quinoa non ha assorbito tutta l’acqua.
• Adesso togliete dal fuoco la quinoa e fatela riposare 2 minuti.
• Aggiungete le zucchine, le carote, i capperi, il sedano, i pomodori secchi, il prezzemolo.
•Condite con un filo di olio a crudo e servite.

BUON APPETITO!
Radha

NOTA
La pianta che produce le zucchine è originaria dell'America centro-meridionale e appartiene alla stessa famiglia dei meloni, dei cetrioli e delle zucche gialle, cioè alle cucurbitacee.
Le zucchine sono ormai reperibili sul mercato tutto l'anno anche se sono un prodotto dell'orto tipico della tarda primavera e dell'estate. Conviene però gustarle nella loro stagione perché più complete dal punto di vista nutrizionale, più buone e naturalmente più convenienti.
Le zucchine forniscono poche calorie e non hanno grassi; hanno un'azione altamente lassativa, antinfiammatoria, diuretica e disintossicante.
Le zucchine sono buone fonti di potassio, di vitamina E (che ci aiuta a difenderci dai radicali liberi), di luteina e zeaxantina (due carotenoidi), di vitamina C e di acido folico; sia la vitamina C quanto l'acido folico sono molto sensibili al calore; pertanto bisogna cuocere questi ortaggi nel modo giusto (mai a lungo). L'ideale sarebbe il loro consumo a crudo.

Nessun commento:

Posta un commento