sabato 30 ottobre 2010

Io sono 1474. La storia di un vitello.

3 commenti:

  1. Mi chiedo come si faccia a riprendere certe scene senza fare nulla per aiutare il vitello, sono contenta di essere vegetariana!

    RispondiElimina
  2. Verissimo! me lo son chiesto pure io...e mi son risposta che ognuno ha il proprio livello di coscienza. Orgogliosissima di non contribuire a questo orrore con la mia alimentazione.

    RispondiElimina
  3. Credo che essere vegetariani non basti,io vorrei che tutti prendessero consapevolezza di quanta sofferenza cmq andranno a mangiarsi,un pò per la loro salute,ma soprattutto per quella del vitello

    RispondiElimina